6 aprile 2019, 10 anni dal terremoto dell’Aquila


6 aprile 2019, 10 anni dal terremoto dell’Aquila. Bergamo perse la studentessa di Cerete Alice dal Brollo e il vigile del fuoco Marco Cavagna.

Sono trascorsi dieci anni da quella terribile notte del 6 aprile 2009, quando 309 persone persero la vita nel terremoto delle 3.32 che colpì l’Aquila in Abruzzo.

Bergamo perse la studentessa di Cerete Alice dal Brollo e il vigile del fuoco Marco Cavagna. La 20enne di Cerete a l’Aquila era andata a studiare Scienze dell’Investigazione per seguire la sua grande passione: la criminologia.

Marco Cavagna, Capo squadra esperto del Corpo nazionale dei vigili del fuoco del comando provinciale di Bergamo, il 6 aprile, raggiunse tempestivamente l’Aquila e, dopo una giornata di lavoro sotto le macerie, morì a seguito di un improvviso malore dovuto al notevole sforzo fisico. Lasciò moglie e due figli.

Tutti i diritti riservati ©



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *