Artigianato peruviano, ad Albino una mostra solidale


Organizzata dall’Associazione Don Bosco 3A, ad Albino una particolare mostra di artigianato peruviano con un fine solidale.

 

Acquistare pezzi unici di artigianato che raccontano, non solo la cura e la dedizione al lavoro ma anche una cultura: sarà inaugurata sabato 6 aprile ad Albino la mostra “Desing, artigianato, cultura e solidarietà” organizzata dall’Associazione Don Bosco 3A.

Gli oggetti di arredo provenienti dalle Ande troveranno spazio nel sagrato della chiesa di San Giuliano Martire fino al 15 maggio. L’obiettivo, attraverso la vendita, è quello di donare fondi alle popolazioni del Perù che vivono in uno stato di povertà. In particolare ai bambini accolti nei taller, scuole in cui ricevono vitto e alloggio e in cui imparano il mestiere del falegname.

A fare da tramite, e a raccontare la sua diretta esperienza, Jacopo Manara: il 12 aprile alle 20.30 si svolgerà una serata in cui il giovane albinese racconterà la sua attività in missione durata due anni. Questo progetto affonda le sue origini nel 1979 quando il sacerdote salesiano Padre Ugo de Censi accolse in casa sua 19 ragazzi dandogli un’educazione e insegnandogli un mestiere.

La mostra resterà aperta tutti i mercoledì dalle 9.30 alle 12.30, i sabati dalle 16 alle 19 e le domeniche sia di mattino che di pomeriggio.

Tutti i diritti riservati ©



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *