Caduta da moto ad Ardesio, 35enne in ospedale


L’elisoccorso di Milano sabato pomeriggio ha raggiunto Valcanale di Ardesio per una caduta da moto in una zona impervia.

Intervento dell’elisoccorso di Milano nel pomeriggio di sabato 15 giugno a Valcanale di Ardesio per una caduta da moto in una zona impervia.

Sul posto alle 16 in codice rosso anche il Soccorso Alpino. Nella caduta è rimasto ferito un 35enne trasportato al Papa Giovanni di Bergamo in gravi condizioni.

Tutti i diritti riservati ©



Caduta da moto ad Ardesio, elisoccorso sul posto


L’elisoccorso di Milano questo pomeriggio ha raggiunto Valcanale di Ardesio per una caduta da moto in una zona impervia.

Intervento dell’elisoccorso di Milano nel pomeriggio di sabato 15giugno a Valcanale di Ardesio per una caduta da moto in una zona impervia.

Sul posto in codice rosso anche il Soccorso Alpino. Nella caduta è coinvolto un uomo.

Seguono aggiornamenti.

Tutti i diritti riservati ©



Malore fatale per un ciclista a Clusone, muore 56enne


Malore per un 56enne, muore ciclista a Clusone.

Un ciclista di 56 anni residente nella bergamasca, ha perso la vita questo primo pomeriggio attorno alle 13.30 alle Fiorine di Clusone sulla pista ciclabile della Valle Seriana dopo essere caduto in seguito ad un malore che gli è stato fatale, inutili i tentativi da parte dei sanitari di salvagli la vita.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del Corpo Volontari Presolana e l’automedica.

Tutti i diritti riservati ©



Ardesio piange la scomparsa di Davide


Ha lasciato tutti nello sgomento la notizia della scomparsa di Davide Fornoni, 19enne di Ardesio morto questa notte in un incidente stradale.

Foto Facebook

La morte di Davide Fornoni, il 19enne di Ardesio che questa notte ha perso la vita in un incidente stradale a Clusone (leggi la notizia qui), ha lasciato tutti sgomenti.

Parole di cordoglio in queste ore stanno arrivando alla famiglia, padre, madre e due fratelli, soprattutto da parte della comunità di Ardesio, già segnata da altre tragiche morti di giovani ragazzi del paese.

In tanti anche gli amici e i ragazzi che sui social stanno ricordando Davide come un ragazzo spensierato e ben voluto da tutti.

Tutti i diritti riservati ©



Domenica 16 giugno festa al Santuario della Trinità di Casnigo con lacc e chesciöla


Domani domenica 16 giugo festa al Santuario della Ss. Trinità di Casnigo con la tradizionale distribuzione della “chesciöla”.

Il Santuario della Ss. Trinità

Tradizionale ricorrenza di festa domenica 16 giugno 2019 al Santuario della Ss.Trinità di Casnigo, dove alla festa liturgica si aggiunge un corollario di antiche tradizioni cui la comunità è particolarmente legata.

Le celebrazioni sono in programma alle 10.30 (accompagnata dalla Corale Madonna d’Erbia) e alle 19. Dalle 14.30 il sagrato del Santuario si animerà con la tradizionale distribuzione della “chesciöla”, il tipico dolce riservato per l’occasione ai pellegrini del Santuario, accompagnato da latte fresco.

Alle 15.30 e alle 17 i volontari dell’Associazione Santo Spirito proporranno visite guidate al Santuario, non a caso definito “la Sistina della Bergamasca”, per il grande Giudizio Universale affrescato dai pittori Baschenis e prossimo ad un importante restauro, con un anonimo benefattore che ha garantito la spesa di ben 200.000 euro per rifare il tetto.

Ad allietare il pomeriggio ci saranno anche il suono “ad allegrezza” delle campane curato dalla Federazione Campanari Bergamaschi, la mostra di pittura del Circolo Artistico di Casnigo e l’animazione per bambini a cura del Gruppo Peter Pan.



Panda 4×4, fra Val Gandino e Val del Riso scatta il Raduno


Panda 4×4 vecchie e nuove, fra Val Gandino e Val del Riso scatta il Raduno.

Si rinnova domenica 16 giugno il Raduno “Panda 4×4” organizzato dalla Pro Loco Gandino, a ricordo dell’ideatore Ivan Moretti, morto nel 2015.

Il ritrovo è fissato per  le 8.30 presso il parcheggio della Scuola Materna di Gandino. Dopo la sfilata lungo la sfilata dei paesi della Val Gandino, le auto raggiungeranno dapprima Ponte Nossa (per un aperitivo analcolico) e successivamente la Val del Riso, salendo “furoristrada” da Chignolo d’Oneta al Santuario Frassino.

La novità di quest’anno è rappresentata dalle iscrizioni aperte anche a Panda 4×4 nuova serie. Previsti pranzo e premi per le auto più significative. La manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione di tempo. Iscrizioni all’indirizzo mail progandino@gandino.it e al numero 329.0069984.Euro 5,00 per ciascuna autovettura ed euro 5,00 per persona (solo aperitivo) oppure 20,00 euro (aperitivo+pranzo).

Tutti i diritti riservati ©



Incidente nella notte a Clusone, Davide muore tra le lamiere


Un 19enne di Ardesio ha perso la vita nella notte in un incidente stradale a Clusone.

Un 19enne di Ardesio, Davide Fornoni, ha perso la vita nella notte in un incidente stradale a Clusone avvenuto all’1.20 lungo lungo la strada provinciale della Valle Seriana, nei pressi della rotonda vicino al ristorante La Bussola.

Secondo una prima ricostruzione pare che il giovane alla guida delle sua Clio Sport stesse procedendo in direzione Clusone quando, prima della rotatoria nei pressi del distributore Union, abbia tentato un sorpasso facendo un frontale contro un furgone guidato da un 35enne che sopraggiungeva in senso opposto di marcia.

L’impatto è stato così forte che l’auto del giovane è finita sbalzata avanti di diversi metri. Nonostante l’arrivo dei soccorsi ogni tentativo di salvargli la vita è stato vano. Sul posto, oltre all’auto medica e all’ambulanza, i vigili del fuoco e i carabinieri. Lievi conseguenze per il 35enne.

Tutti i diritti riservati ©



Incidente mortale nella notte a Clusone, vittima un 19enne


Un 19enne di Ardesio ha perso la vita nella notte in un incidente stradale a Clusone.

Un 19enne di Ardesio, Davide Fornoni, ha perso la vita nella notte in un incidente stradale a Clusone avvenuto all’1.20 lungo la via Brescia, nei pressi della rotonda vicino al ristorante La Bussola.

Secondo le primissime informazioni, pare che il giovane alla guida delle sua auto abbia fatto un frontale contro un furgone guidato da un 35enne finendo ribaltato contro lo spartitraffico.

Nonostante l’arrivo dei soccorsi ogni tentativo di salvargli la vita è stato vano. Sul posto, oltre all’auto medica e all’ambulanza, i vigili del fuoco e i carabinieri.

Tutti i diritti riservati ©



A Rovetta camminata benefica per Jake


A Rovetta camminata benefica per un bambino con paralisi celebrale infantile.

A Rovetta sabato 15 giugno si terrà una camminata benefica con l’obiettivo di raccogliere fondi per Jake, un bambino di 4 anni con paralisi celebrale infantile.

La camminata è adatta a tutti, famiglie e bambini, e si snoderà lungo un percorso di circa 4 km. Il ritrovo è alle 16 al Parco Comunale, partenza alle 17.

Al termine, dalle ore 19, ci sarà la possibilità di cenare. Gli incassi verrano devoluti a Jake, un bambino figlio di genitori rovettesi trasferitisi a Londra, che necessita di una cura costosa per risolvere il suo problema di salute.

Per maggiori informazioni e per iscriversi è possibile consultare il sito della Pro Loco di Rovetta.

Tutti i diritti riservati ©