Vertova, due giorni di ciclismo internazionale. Accesso alla Val Vertova garantito


A Vertova nel weekend due giorni di ciclismo internazionale. Accesso alla Val Vertova garantito.

A Vertova nel weekend attesissimo appuntamento con la 2 Giorni Ciclistica Internazionale Juniores di Vertova, due gare dall’alto spessore tecnico e agonistico che la società Unione Ciclista San Marco di Vertova ha organizzato per sabato 24, quando è in programma il 23° Trofeo Comune di Vertova – 18° Memorial Pietro Merelli, e domenica 25 agosto con il 49° Trofeo Emilio Paganessi.

Due giorni di sport e spettacolo da non perdere, a cui potranno assistere anche i visitatori che decideranno di recarsi in Val Vertova in questo fine settimana.

Sabato 24 e domenica 25 agosto il servizio di bus navetta per la Val Vertova è infatti garantito e partirà come sempre dall’InfoPoint Media Valle Seriana (via Stazione).

Per consentire il regolare svolgimento delle manifestazioni ciclistiche e il passaggio di tutti gli atleti in gara, sabato 24 dalle 13 alle 16 e domenica 25 dalle 9 alle 12.30 il bus navetta potrà però subire ritardi e rallentamenti rispetto al regolare servizio.

Si informa inoltre che, come da Ordinanza n. 27/2019 del Comune di Vertova, alcune vie del paese saranno chiuse al traffico veicolare e soggette a divieto di sosta. Tutti i dettagli dell’ordinanza sono consultabili a questo link: https://www.comune.vertova.bg.it/16-sito-web/news-e-eventi/752-2-giorni-internazionale-juniores-vertova.html

Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile rivolgersi all’InfoPoint di Vertova aperto tutti i giorni dalle 8.30 alle 16.30 (mediavalle@valseriana.eu / +39 393.8685354).

Tutti i diritti riservati ©



Offerta di Lavoro – JR. MANUFACTURING / REPAIR ENGINEER – TURBOMACHINERY – Piemonte – Torino

Cerchi un sito web ?
Realizzazione siti web

Cerchi un autonoleggio per fittare la tua auto?
Autonoleggio Economici

Cerchi un fioraio a Napoli?
Fiorai Napoli

Cerchi un servizio di assistenza Caldaie a Firenze?
Assistenza e Manutenzione Caldaie Firenze

Cerchi un Cartomante al telefono?
Cartomanzia a basso costo

Cerchi un esoterista online?
Incantesimi d’amore e Legamenti d’amore

Cerchi un esperto fabbro idraulico o elettricista?
www.prontocasas24h.it/pronto-intervento

Cerchi un Falegname a Napoli?
Falegname Napoli

Iptv Abbonamento

Offerta di Lavoro – Stage in Reception presso Business Center – Lazio – Roma – Zona: Via Veneto

Cerchi un sito web ?
Realizzazione siti web

Cerchi un autonoleggio per fittare la tua auto?
Autonoleggio Economici

Cerchi un fioraio a Napoli?
Fiorai Napoli

Cerchi un servizio di assistenza Caldaie a Firenze?
Assistenza e Manutenzione Caldaie Firenze

Cerchi un Cartomante al telefono?
Cartomanzia a basso costo

Cerchi un esoterista online?
Incantesimi d’amore e Legamenti d’amore

Cerchi un esperto fabbro idraulico o elettricista?
www.prontocasas24h.it/pronto-intervento

Cerchi un Falegname a Napoli?
Falegname Napoli

Iptv Abbonamento

Offerta di Lavoro – Operatore di magazzino – Emilia Romagna – Forl-Cesena – Forl

Cerchi un sito web ?
Realizzazione siti web

Cerchi un autonoleggio per fittare la tua auto?
Autonoleggio Economici

Cerchi un fioraio a Napoli?
Fiorai Napoli

Cerchi un servizio di assistenza Caldaie a Firenze?
Assistenza e Manutenzione Caldaie Firenze

Cerchi un Cartomante al telefono?
Cartomanzia a basso costo

Cerchi un esoterista online?
Incantesimi d’amore e Legamenti d’amore

Cerchi un esperto fabbro idraulico o elettricista?
www.prontocasas24h.it/pronto-intervento

Cerchi un Falegname a Napoli?
Falegname Napoli

Iptv Abbonamento

Sulla Presolana la madonnina dei bambini ricoverati al Papa Giovanni di Bergamo


Sulla Presolana a 2050 metri di quota sarà posata una madonnina dei bambini ricoverati al Papa Giovanni di Bergamo.

La grotta che ospiterà la statua

Nei giorni scorsi sulla Presolana, nei pressi della cappella Savina, a 2.050 metri di altezza, è stata installata la grotta che ospiterà una statua della Madonna a protezione dei bambini ricoverati al Papa Giovanni, di Bergamo e di tutta la provincia.

L’iniziativa trova la sua forza e realizzazione grazie alla sinergia tra enti e soprattutto tra le persone che li compongono: l’associazione “Mauro Signore Bergamo elisoccorso”, 118 Bergamo, i tecnici del Soccorso alpino sesta delegazione orobica, la direzione Asst Hpg 23 e i Frati dell’ospedale Papa Giovanni.

“L’idea è nata lo scorso anno e condivisa con Angelo Giupponi, responsabile dell’articolazione aziendale territoriale 118 di Bergamo, col suo predecessore dottor Oliviero Valoti (attualmente direttore di un servizio di anestesia e rianimazione del Papa Giovanni), ed Elia Ranza del Soccorso alpino – racconta fra Mauro – l’abbiamo proposta al sindaco di Castione della Presolana, Angelo Migliorati, che ha accolto subito con entusiasmo la proposta, tanto che il giorno successivo ci ha chiamato per informarci che lui e la sua giunta avevano erano concordi e ci autorizzavano a procedere in attesa della conclusione dell’iter burocratico che ha ufficializzato infine il progetto”.

Fra Mauro da anni si occupa di bambini degenti, dai tempi degli Ospedali riuniti fino al trasferimento del Papa Giovanni XXIII. “Abbiamo una madonnina di Lourdes, in ospedale dove si trova l’elibase, chiamata dagli uomini del 118 di Bergamo la “Madonna del Soccorso”, dove gli operatori sanitari si recano per pregare, e anche i frati con i bambini degenti – racconta -. Arriva dai vecchi Ospedali riuniti ed è un punto di riferimento per tutti. Qualche tempo fa ci regalarono una copia in marmo della madonnina di Lourdes e quindi abbiamo cominciato a riflettere su dove poterla installare. Fu così che arrivò l’illuminazione: portarla nel punto più in alto possibile delle Orobie. E dove se non sulla Presolana, che ne è la patrona?”

La ricerca di una grotta dove posizionarla non aveva dato frutto e così è venuta loro in aiuto l’azienda Marini marmi di Castro, che ha regalato una roccia in ceppo di gré di 700 chili dalla cui lavorazione ne è stata ricavata una nicchia, abbellita poi da quelle che sono le impronte di alcuni piccoli degenti dell’ospedale riprodotte, lavorate e regalate dal laboratorio ceramico terapia ricreativa della Fondazione Lene Thun. “In realtà sono molto più che un abbellimento – confida fra Mauro – le impronte delle mani dei bimbi, sono quelle dei degenti in ospedale ma sono anche il segno-presenza di tutti i bimbi di Bergamo e Provincia: sono infatti le mani a cui si affida la Madonna per essere elevata al cielo”.

La pietra-grotta è stata portata in quota domenica 5 agosto. Il luogo in cui è stata posta è quello di un vecchio basamento del Soccorso alpino, dove sorgeva una colonnina per la richiesta di soccorso, dismessa con l’avvento dei cellulari. Su un lato della grotta è stata posizionata una targa con la preghiera della Madonna dei piccoli che ha ricevuto l’imprimatur della Curia vescovile di Bergamo.

Nelle prossime settimane verrà programmata la cerimonia per l’installazione della madonnina di Lourdes (che è alta circa 40 centimetri), e che arriverà dal cielo con un volo in elicottero sabato 26 ottobre alle 11 circa, accompagnata da uno dei bambini dell’ospedale e da Sua Eccellenza Monsignor Francesco Beschi, vescovo di Bergamo.

Tutti i diritti riservati ©



Offerta di Lavoro – INGEGNERE DISEGNATORE / PROGETTISTA MECCANICO (SIEMENS NX) – MACHINERY – Toscana – Firenze

Cerchi un sito web ?
Realizzazione siti web

Cerchi un autonoleggio per fittare la tua auto?
Autonoleggio Economici

Cerchi un fioraio a Napoli?
Fiorai Napoli

Cerchi un servizio di assistenza Caldaie a Firenze?
Assistenza e Manutenzione Caldaie Firenze

Cerchi un Cartomante al telefono?
Cartomanzia a basso costo

Cerchi un esoterista online?
Incantesimi d’amore e Legamenti d’amore

Cerchi un esperto fabbro idraulico o elettricista?
www.prontocasas24h.it/pronto-intervento

Cerchi un Falegname a Napoli?
Falegname Napoli

Iptv Abbonamento

Alitalia: da ottobre 5 voli per Roma da Bergamo


Alitalia aggiunge 5a frequenza tra Milano Bergamo e Roma Fiumicino nel mese di ottobre.

Ancora novità per il collegamento di linea Alitalia tra l’Aeroporto di Milano Bergamo e Roma Fiumicino, attivo dal 27 luglio scorso con quattro frequenze giornaliere di andata e ritorno.

Dopo avere confermato la continuità del collegamento sia nell’orario invernale 2019-2020, in vigore dal 27 ottobre, e nell’orario estivo 2020, dal 29 marzo, Alitalia ha introdotto su questa rotta la quinta frequenza giornaliera, che sarà operata dal 1° al 26 ottobre 2019.

Una decisione assunta a fronte del successo e della crescita della domanda tra i passeggeri, molti dei quali in transito da Fiumicino su voli intercontinentali, e in vista della ripresa autunnale dei viaggi d’affari. Il volo aggiuntivo prevede l’arrivo da Roma Fiumicino alle 17.15 e la partenza da Milano Bergamo alle 18. Restano confermati gli altri orari di partenza da Milano Bergamo (6:45 – 11:15 – 14:50 – 19:05) e da Roma Fiumicino (9:20 – 13:00 – 16:00 – 21:40).



Albino, lutto cittadino nella giornata dell’ultimo saluto a Franco Fassi


Venerdì ad Albino giornata di lutto cittadino per la perdita dell’imprenditore Franco Fassi scomparso all’età di 89 anni.

Ad Albino, città natale dell’imprenditore Franco Fassi recentemente scomparso all’età di 89 anni, venerdì 23 agosto, in occasione del funerale, sarà una giornata di lutto cittadino.

L’ultimo saluto si terrà nella chiesa di Santo Spirito in via Pignolo a Bergamo allo ore 10. L’Amministrazione  di Albino sarà presente alla cerimonia col Gonfalone della Città che lui tanto ha amato e sostenuto.

Franco Fassi fu fondatore della Fassi Gru azienda leader della Valle Seriana conosciuta in tutto il mondo. Ad oggi l’azienda conta 500 dipendenti suddivisi in 13 siti di produzione.

Tutti i diritti riservati ©



Al voto subito? Si o No, vota il sondaggio


Sei favorevole o contrario al voto per un nuovo governo? Vota il sondaggio

Dopo la crisi di Governo di ieri che ha visto la rassegnazione delle dimissioni del premier Giuseppe Conte, la redazione di Valseriana News ha aperto un sondaggio per capire la posizione dei lettori in merito alla possibilità di andare al voto oppure no.

Alle 16 di oggi sono iniziate le consultazione dei gruppi di partito con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Le consultazioni termineranno domani alle 18. Mattarella poi dovrà scegliere se mandare gli italiani al voto o proseguire con un nuovo governo.

Vota il sondaggio.



Incendio al Papa Giovanni: insediata la commissione Ats su mandato di Regione Lombardia


Insediata ieri su richiesta di regione Lombardia la commissione Ats in seguito all’incendio che ha interessato il reparto di psichiatria all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo.

Si è insediata ufficialmente ieri, martedì 20 agosto, la commissione di Ats Bergamo richiesta da Regione Lombardia in ordine agli eventi del 13 agosto all’ospedale Papa Giovanni XXIII. 

Coordinata da Carlo Alberto Tersalvi, direttore sanitario dell’Agenzia di Tutela della Salute, è composta da:

  • Pietro Imbrogno (Direttore Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria e Direttore Struttura complessa Igiene e Sanità Pubblica, Salute-Ambiente Ats Bergamo)
  • Andreina Pangallo (Direttore Struttura complessa Autorizzazione, Accreditamento e Controlli Area Sanitaria Ats Bergamo)
  • Giuseppina Zottola (Responsabile Struttura semplice Servizio di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro Ats Bergamo)
  • Antonella Regonesi (Direzione Struttura semplice Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro Ats Bergamo)
  • Monica Brembilla (Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria Ats Bergamo)
  • Massimo Totaro (Dirigente delle professioni sanitarie in staff alla Direzione generale Ats Bergamo). 

L’organismo avrà tre compiti:

  • la verifica dell’organizzazione aziendale del Papa Giovanni XXIII per la gestione delle emergenze
  • la verifica del mantenimento dei requisiti autorizzativi e di accreditamento, sia strutturali e tecnologici generali, che requisiti generali e specifici inerenti la dotazione organica per le UUOO di Psichiatria
  • la verifica della corretta gestione clinico assistenziale del paziente.

Nella delibera di istituzione della commissione sono peraltro previste, in caso di necessità, la possibilità di integrarne gli scopi e la possibilità di ampliarne la composizione con figure specialistiche.

La commissione nei prossimi giorni inizierà l’esame della documentazione già trasmessa dall’ASST Papa Giovanni XXIII ed eventualmente richiederà integrazioni.

Alla riunione di insediamento di ieri ha preso parte Marco Salmoiraghi, direttore vicario della DG Welfare di Regione Lombardia.