Cade da un tetto in Liguria, grave bergamasco 50enne


Un bergamasco di 50 anni è caduto da un tetto mentre stava lavorando a Genova, in Liguria. Gravi traumi e prognosi riservata.

E’ ancora in condizioni critiche all’ospedale policlinico San Martino di Genova Ivan Austoni, l’imprenditore  bergamasco di 50 anni caduto ieri dal tetto dell’ex stabilimento Piaggio Aerospace dove stava lavorando.

L’uomo, titolare della General Impianti di Ardesio (in alta Val Seriana) è stato operato per la rimozione di un esteso ematoma cerebrale: sotto attento monitoraggio l’evoluzione del quadro neurologico. La prognosi resta riservata.

La ditta General Impianti è specializzata nella realizzazione di impianti idraulici e termoidraulici. L’uomo si trovava su un tetto per un sopralluogo quando, mentre stava camminando all’indietro, un lucernaio è ceduto facendolo precipitare per circa 6 metri.

Tutti i diritti riservati ©



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *