Cade in montagna, 66enne soccorso di ritorno dal rifugio Calvi


66enne cade scendendo dal Calvi: era impegnato nell’organizzazione del Trofeo Parravicini, rinviato per l’abbondante nevicata.

Stava scendendo dal rifugio Calvi nel territorio delle Prealpi Orobie ma è caduto e ha riportato un forte trauma toracico. Soccorso domenica a Carona (alta Val Brembana) un uomo del 1953, residente in zona.

L’uomo faceva parte del gruppo di persone impegnate nell’organizzazione della gara di sci alpinismo Trofeo Parravicini, rinviato per l’abbondante nevicata delle ultime ore.

I tecnici della VI Delegazione Orobica erano già in zona e quindi sono intervenuti non appena ricevuta l’attivazione da parte del 118. Otto tecnici sono saliti fino alla località Prato di Lago con la jeep attrezzata con le catene e anche con il materiale per il soccorso sanitario, oltre a una barella speciale per il trasporto su neve. L’uomo è stato immobilizzato e portato a Carona, dove c’era l’ambulanza. Traferito al Papa Giovanni di Bergamo, è stato ricoverato in codice giallo.

Tutti i diritti riservati ©



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *