Carabinieri, premiati militari della Valle Seriana


Durante la cerimonia del 205° anniversario della fondazione dell’Arma a Bergamo premiati alcuni militari della Valle Seriana.

La cerimonia del 205° anniversario della fondazione dell’Arma svoltasi mercoledì pomeriggio presso la sede del comando provinciale dei Carabinieri di Bergamo è stata anche l’occasione per premiare alcuni militari della Valle Seriana.

30 i riconoscimenti ufficiali consegnati ad altrettanti carabinieri. In particolare, per quanto riguarda il nostro territorio, una lettera di compiacimento è stata assegnata al Brigadiere Capo Ezio Paolo Lucato, addetto alla sezione operativa del nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Clusone. Il testo della lettera fa riferimento all’arresto di due ladri lo scorso ottobre a Onore: durante il posto di blocco allestito per fermare i malviventi Lucato veniva investito dagli stessi giovani due volte, subendo gravi lesioni.

Per lo stesso caso lettere di apprezzamento sono state assegnate anche agli appuntati scelti qualifica speciale Raul Bomati e Devis Comandella.

Anche il maresciallo capo Francesco Ciaco, comandante della stazione carabinieri di Gandino, ha ricevuto una lettera di di apprezzamento per il recente arresto di madre e figlia a Gandino per circonvenzione di incapaci, maltrattamenti, lesioni personali aggravate e indebito utilizzo di carte di pagamento, nei confronti di due persone anziane.

Una lettera di apprezzamento è stata anche consegnata al Maresciallo Luca Gallioto, comandante della stazione Carabinieri Forestale di Colzate, per avere svolto i propri compiti con elevato senso del dovere e responsabilità con una non comune abnegazione al servizio delle istituzioni con una estrema efficienza e correttezza, rappresentando tutti un punto di riferimento per i propri dipendenti e per i superiori, per la cittadinanza e per le autorità locali, riscuotendo stima e unanime consenso. 

Tutti i diritti riservati ©