Clusone, la chiesa delle Dimesse torna a splendere


Presentati i lavori di restauro, in collaborazione con la Fondazione Creberg, della chiesa delle Dimesse a Clusone.

Inaugurati martedì sera a Clusone, in occasione della festa della Madonna del Carmine, i lavori di restauro della chiesa delle Dimesse per i quali la Fondazione Credito Bergamasco ha assicurato un importante contributo alla Parrocchia di Clusone. 

La chiesa si trova in centro alla cittadina, in piazza Baradello, in un edificio costruito nel XVII secolo annesso al Convento delle Monache Dimesse di S. Orsola, presenti in loco fino al 1805. Dedicato a S. Orsola e alla Vergine del Carmelo. All’interno sono conservate tele del XVII e XVIII secolo e una affrescatura nel voltino.

“Un gradevole intervento sul territorio – dichiara il Segretario Generale della Fondazione – fa seguito alla scoperta e al restauro di affreschi quattrocenteschi nella Chiesa del Paradiso in Clusone, sostenuti dalla Fondazione (2015/2016) e inaugurati nel maggio 2016.”

Per l’occasione l’arciprete monsignor Giuliano Borlini ha spiegato: “L’intervento, finanziato grazie all’importante contributo della Fondazione Credito Bergamasco (14 mila euro a fronte di circa 40 mila complessivi) ha interessato i decori delle facciate, i contorni in pietra dell’ingresso e delle finestre, oltre alla sistemazione del tetto con sostituzione delle travi danneggiate e di alcuni coppi della copertura.”

Tutti i diritti riservati ©



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *