Due uomini scomparsi ad Albino e Alzano, proseguono senza sosta le ricerche


Proseguono senza sosta le ricerche di un uomo di 32 anni scomparso ad Albino ed un uomo di 78 scomparso a Nese di Alzano Lombardo.

Stanno continuando senza sosta le ricerche di un uomo di 32 anni residente nella Bergamasca, che ieri pomeriggio ha chiesto aiuto dopo essere caduto in una zona impervia, nei pressi di una forra, tra il Monte Cereto e il Monte Purito. La zona è situata fra i comuni di Albino, Selvino e Nembro ed un uomo di 78 scomparso ieri da Alzano Lombardo.

Il 32enne è riuscito a dare l’allarme con il telefonino e a comunicare dell’incidente ma non è stato possibile avere informazioni precise sul posto in cui si trovava; a un certo punto i contatti si sono interrotti. Il gruppo di ricerca, composto dai tecnici della VI Delegazione Orobica del Soccorso alpino, i Vigili del fuoco e la Protezione civile, ha avviato subito le ricerche, proseguite anche di notte, con l’impiego dell’elicottero decollato da Como e abilitato per il sorvolo notturno. È stato identificato un segnale luminoso, rilevato dai visori, ma gli accertamenti e la bonifica hanno accertato che non era legato alla presenza del disperso. Stamattina le squadre hanno battuto aree molto impervie e caratterizzate da una vegetazione fitta, assistite dall’elicottero di Bergamo, soprattutto nei pressi della valle dove passa la funivia che sale a Selvino. Sono state messe in atto calate nei canali principali della zona ritenuta primaria rispetto a quanto indicato dal giovane. Tra ieri e oggi una settantina di soccorritori hanno partecipato alle operazioni e le ricerche proseguono.

Di Angelo Zanchi, il 78enne è scomparso da ieri da Nese di Alzano Lombardo, non si hanno ancora notizie. A lanciare l’allarme i parenti che non l’hanno più visto rientrare in casa. Allertati i soccorsi, alle 20 di ieri sera è stata ritrovata la sua bicicletta nella frazione Busa, vicina al bosco. Il rischio è che il pensionato abbiamo perso l’orientamento o abbai avuto un malore.

Angelo Zanchi indossa pantaloni blu e maglietta blu a righe. Sul posto operativi i vigili del fuoco di Bergamo e Clusone insieme a numerosi gruppi di Protezione Civile e gruppi cinofili.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *