Gandino, ripulite le sagome dei partigiani


A Gandino subito ripuliti i pannelli della Resistenza che erano stati danneggiati con dell’acido da alcuni vandali nei giorni scorsi.

I pannelli riposizionati

I pannelli raffiguranti i partigiani danneggiati nei giorni scorsi con dell’acido a Gandino Sono stati subito ripuliti giovedì appena scoperto il misfatto.

Le figure prese di mira sono in acciaio corten e si trovano all’ingresso della Scuola Primaria in via Cesare Battisti. Riprodotti tre partigiani all’indomani della Liberazione, ripresi da una nota immagine fotografica d’epoca in cui sono raffigurati i partigiani della 53ª Brigata Garibaldi.

I pannelli rovinati

Tutti i diritti riservati ©