Giovanni Battista Moroni conquista New York


Giovanni Battista Moroni conquista New York: fino al 2 giugno in mostra alla The Frick Collection numerose opere dell’artista di Albino.

Il Sarto

Giovanni Battista Moroni conquista New York: il pittore italiano originario di Albino, paese della provincia di Bergamo, è in mostra alla The Frick Collection fino al 2 giugno.

L’esposizione ‘Moroni: The Riches of Renaissance Portraiture’ allestita dal 21 febbraio al 2 giugno, presenta un totale di 37 opere tra ritratti e oggetti caratteristici del XVI secolo. Si tratta della prima importante mostra in nord America su Moroni curata da Aimee Ng della The Frick Collection, Simone Facchinetti, curatore al museo Adriano Barbareggi di Bergamo e Arturo Galansino, direttore di Palazzo Strozzi a Firenze.

La mostra, oltre a soffermarsi sui famosi ritratti per i quali il pittore è conosciuto in tutto il mondo, si focalizza anche sugli oggetti raffigurati nei ritratti per rileggere la società del tempo. Cinque delle opere esposte provengono da Bergamo, in particolare dall’Accademia Carrara e dalla Fondazione Museo di Palazzo Moroni. Tra queste anche Il sarto, il dipinto in olio su tela in prestito dalla National Gallery di Londra.

Tutti i diritti riservati ©



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *