I ragazzi del CDD di Gandino vincono un festival teatrale nazionale


Il laboratorio teatrale “Saranno Famosi?” dei ragazzi del CDD di Gandino tra i protagonisti e vincitori del festival nazionale “Lì sei vero”.

Emozioni e grande soddisfazione nei giorni scorsi al Teatro Binario 7 di Monza per i “Saranno Famosi?”, laboratorio teatrale – composto dagli ospiti e dagli operatori del CDD di Gandino, servizio gestito dalla cooperativa sociale La Fenice – tra i protagonisti dell’edizione 2019 del Festival Nazionale di Teatro e Disabilità “Lì sei vero”.

Selezionato tra i sette migliori spettacoli nazionali in concorso (su oltre 50 partecipanti provenienti da tutta Italia), GANDINO EXPRESS dei “Saranno Famosi?” si è aggiudicato il premio della giuria popolare e del pubblico, strappando ai presenti in sala – nella sera del 17 maggio – sorrisi e anche qualche lacrima. Un riconoscimento speciale inoltre, è andato a Simone Nodari, tra i protagonisti della pièce: a lui la menzione speciale alle capacità attoriali, per la sua verve comica.

«È stata un’esperienza incredibile per noi – commenta Luca Giudici, regista di Gandino express ed educatore del CDD di Gandino – esser stati premiati e citati come esempio magistrale di inclusione ci riempie di orgoglio. Alla relazione, all’espressione, alla comunicazione, non esistono ostacoli, per nessuna persona: è questo che abbiamo voluto raccontare con il nostro spettacolo. Si può recitare, comunicare, emozionare, anche solo attraverso lo sguardo, con piccoli gesti, con un semplice fischiettare. Quello che più conta è il saper ascoltare l’altro, saperlo guardare. Allenarsi all’ascolto, alla relazione, può davvero aiutarci a capire il valore della differenza».

Sette ospiti del Centro Diurno Disabili di Gandino – Eliana, Angelo, Alessandra, Marco, Pietro, Andrea, Simone -, quattro educatori – Eleonora, Veronica, Maddalena e Luca -, una volontaria, Alice: sono loro l’anima del laboratorio “Saranno famosi?”, un’esperienza iniziata come laboratorio musicale e trasformatasi in breve tempo in una vera e propria attività teatrale. Un primo spettacolo presentato al pubblico, Pinocchio, fatto conoscere e rappresentato soprattutto in tante scuole del territorio (dall’Infanzia alla scuola Primaria sino alla Secondaria di Primo Grado), e poi una seconda pièce, GANDINO EXPRESS, questa volta nata, scritta e immaginata all’interno del laboratorio stesso, creata partendo dagli attori, dalle loro potenzialità e unicità a cui si è potuto dare piena valorizzazione.

Tutti i diritti riservati ©



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *