Incidente sulla superstrada a Seriate, il pirata si costituisce


Ha dato esito positivo l’appello di una coppia di Albino speronata lungo la superstrada a Seriate. Il conducente dell’auto pirata si è costituito.

Ha dato esito positivo l’appello di una coppia di Albino speronata domenica sera lungo la superstrada a Seriate. Dopo le numerose condivisioni anche attraverso Valseriana News, il conducente dell’auto pirata si è costituito questa mattina all’alba.

Il tratto di strada

L’incidente si è verificato domenica 3 novembre alle 19.55 lungo la superstrada tra Seriate e Grassobbio ma l’auto che li ha colpiti non si era fermata e la famiglia aveva denunciato il fatto anche perché era rimasta senza auto, visti i danni subiti. A bordo i due figli della coppia, spaventati per l’accaduto.

La buona notizia è arrivata lunedì mattina: “Volevo ringraziare tutti voi – spiega Elisabetta – perché stamattina alle 6.30 ci ha chiamato chi ci ha investito scusandosi e facendo la constatazione amichevole. È un uomo di Bergamo, non ha agito intenzionalmente e si è dimostrato disponibile”.

Tutti i diritti riservati ©