Le Olimpiadi e Paralimpiadi del 2026 saranno a Milano – Cortina


Assegnate oggi a Milano – Cortina le Olimpiadi e Paralimpiadi del 2026. Ambasciatrici le atlete bergamasche Sofia Goggia e Michela Moioli.

Moioli e Goggia alla cerimonia di assegnazione

Il CIO ha premiato il progetto Milano-Cortina che ospiteranno l’edizionedelle Olimpiadi e le Paralimpiadi invernali del 2026. La decisione è stata presa quest’oggi a Losanna da parte del Comitato Olimpico Internazionale dopo una lunga giornata durante la quale la folta delegazione italiana ha presentato, unitamente a quella di Are-Stoccolma (l’altra location in lizza per ospitare i giochi a cinque cerchi del 2026), la propria candidatura.

L’Italia ha ricevuto 47 voti contro i 34 della Svezia e tornerà quindi ad ospitare i Giochi invernali per la terza volta, vent’anni dopo Torino 2006 e 70 anni dopo l’edizione di Cortina 1956.

Fra i protagonisti della giornata odierna anche le campionesse olimpiche bergamasche: Michela Moioli e Sofia Goggia unitamente alla pattinatrice, sempre lombarda, Arianna Fontana.

Euforia italiana incontenibile quando il presidente del CIO ha annunciato la città che ospiterài giochi a cinque cerchi fra sei anni. “Sono soddisfatto, contento ed orgoglioso di questa giornata e di questo risultato, che ovviamente premia un grande lavoro preparatorio” il commento a caldo del Presidente del Comitato FISI Alpi Centrali, Franco Zecchini che prosegue: “il nostro sarà un impegnoserio ed attento e come Comitato FISI Alpi Centrali metteremo a disposizione tutte le nostre competenze. L’idea delle Olimpiadi di Milano –Cortina mi è sempre piaciuta ed oggi è diventata realtà. Le Alpi italiane

Euforia italiana incontenibile quando il presidente del CIO ha annunciato la città che ospiterài giochi a cinque cerchi fra sei anni. “Sono soddisfatto, contento ed orgoglioso di questa giornata e di questo risultato, che ovviamente premia un grande lavoro preparatorio” il commento a caldo del Presidente del Comitato FISI Alpi Centrali, Franco Zecchini che prosegue: “il nostro sarà un impegnoserio ed attento e come Comitato FISI Alpi Centrali metteremo a disposizione tutte le nostre competenze. L’idea delle Olimpiadi di Milano –Cortina mi è sempre piaciuta ed oggi è diventata realtà. Le Alpi italiane saranno unite dai cinque cerchi”.

Tutti i diritti riservati ©



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *