Leffe: presentato il nuovo portale de “Le Cinque terre della Val Gandino” – video


Presentato ieri nella sala Consiliare a Leffe il nuovo sito de “Le Cinque terre della Val Gandino”

Una nuova opportunità di comunicazione, a portata di click. E’ stato presentato ieri lunedì 3 giugno presso la Sala Consiliare del Municipio di Leffe il nuovo sito del Distretto del Commercio de “Le Cinque terre della Val Gandino”.

Negli ultimi mesi il Distretto ha celebrato i dieci anni di attività, all’insegna di un brand oggi unanimemente riconosciuto. Un’opportunità importante che ha unito ed unisce la promozione territoriale dei comuni di Gandino, Leffe, Casnigo, Peia e Cazzano S.Andrea.

“Quello de “Le Cinque terre della Val Gandino – spiega il coordinatore Giambattista Gherardi – è un progetto (primo in provincia di Bergamo nel 2008) che ha unito le forze della Val Gandino per promuoverne le peculiarità ambientali, culturali, ricreative e commerciali, le eccellenze architettoniche, gastronomiche ed artigianali e, più complessivamente, l’incredibile vitalità che unisce istituzioni, gruppi, associazioni e volontariato. Tutto questo con innegabili ricadute positive, utili a generare flussi di persone ed allargare i contesti di comunicazione”.

Negli ultimi anni il Comitato d’Indirizzo, in cui tutte le componenti territoriali sono rappresentate, ha lavorato a progetti importanti, per creare infrastrutture informatiche utili a proporre la Val Gandino in contesti sempre più allargati. Tutto questo si traduce ora in un nuovo sito internet realizzato grazie alla consulenza di Lino Olmo studio di Onore. Il nuovo allestimento del sito (www.lecinqueterredellavalgandino.it) sarà online a partire dal 4 giugno 2019. Punta innanzitutto all’interazione efficace attraverso gli smartphone e valorizza gli eventi nonché le tante opportunità che la Valle riesce ad offrire. Una specifica sezione è stata dedicata a commercianti ed esercenti della Val Gandino, con una mappatura capillare realizzata grazie ai delegati comunali ed ai rappresentanti di categoria. Il nuovo sito interagirà entro poche settimane con la App “Visit ValGandino”, realizzata da Moma comunicazione e già disponibile su Apple ed Android. Sul sito www.lecinqueterredellavalgandino.it la presentazione della Valle è disponibile addirittura in otto diverse lingue: oltre ad Italiano ed inglese, ci sono anche francese, tedesco, spagnolo, russo, cinese ed arabo. Ideogrammi cinesi e caratteri cirillici sono il segno di un futuro possibile cui la Val Gandino guarda con orgoglio.

Intervista a Giambattista Gherardi



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *