Omicidio di Gorlago, negati i domiciliari a Chiara Alessandri


Respinta la richiesta dei domiciliari per Chiara Alessandri , accusata dell’omicidio di Stefania Crotti.

Il Tribunale del Riesame ha respinto questa mattina la richiesta, da parte dell’avvocato di Chiara Alessandri (leggi di più qui), la donna accusata dell’omicidio di Stefania Crotti, di poter ottenere gli arresti domiciliari per la sua assistita.

La richiesta era dettata dal fatto che la Alessandri ha tre figli ancora piccoli, tra cui una bambina con disabilità  Al momento i bambini sono stati affidati alla madre di Alessandri, la 77enne Clara Camadini.

Chiara Alessandri resta così in carcere a Verziano (Brescia).

Tutti i diritti riservati ©



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *