Pugni in strada a Torino, in ospedale attrice Gloria Cuminetti


Pugni in strada a Torino, in ospedale attrice Gloria Cuminetti originaria della Val Seriana. Arrestato marocchino, haters scatenati: lei è pro migranti.

Foto dal profilo Facebook

Butta disavventura per Gloria Cuminetti, attrice teatrale 30enne originaria di Albino, in Val Seriana, presa a pugni senza motivo, in strada a Torino. Ad aggredirla un marocchino, di 34 anni, che i carabinieri sono riusciti ad arrestare col l’utilizzo del taser.

La giovane, che ha trascorso la notte tra sabato e domenica in ospedale, è diplomata alla Scuola del Teatro Stabile di Torino. Colpita al volto, l’artista se l’è cavata con qualche giorno di prognosi.

Nel frattempo sui social si sono scatenati gli haters che sul web l’hanno presa di mira per le sue prese di posizione a favore dell’accoglienza.

Tutti i diritti riservati ©



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *