Ricerche nel lago d’Iseo, disperso turista olandese


Turista olandese di trent’anni disperso da martedì pomeriggio nelle acque del lago di Iseo.

Repertorio

Ricerche serrate a cavallo tra la sponda bergamasca e bresciana del lago d’Iseo dove da martedì pomeriggio un turista olandese di trent’anni è disperso: potrebbe essere tra Castro, Lovere, Costa Volpino e Pisogne.

Il giovane era su un gonfiabile trainato da un gommone guidato da alcuni amici quando sarebbe caduto in acqua senza che nessuno se ne accorgesse fino allo spegnimento dei motori.

Il gruppo, secondo quando ricostruito dai Carabinieri di Clusone che indagano sul caso insieme ai colleghi di Breno, è partito di Pisogne alla volta di Castro. Una volta giunti qui gli amici si sarebbero accorti che l’amico non era più sul gonfiabile attaccato al gommone con una corda.

Capita la gravità di quanto accaduto, subito è stato lanciato l’allarme, ma del giovane non c’è ancora traccia.

Tutti i diritti riservati ©