Sacbo premia i dipendenti con 20 anni di attività


Il gruppo SACBO ha premiato dieci dipendenti che hanno raggiunto i vent’anni di attività.

Negli uffici direzionali di SACBO si è svolta la cerimonia di consegna dei riconoscimenti per i 20 anni di attività alle dipendenze della società di gestione aeroportuale. Il presidente di SACBO, Giovanni Sanga, il direttore generale, Emilio Bellingardi, il direttore del personale del gruppo SACBO, Roberto Rampinelli, e l’a.d. di BIS, Amelia Corti, hanno consegnato dieci attestati.

La metà dei premiati fanno parte dell’organico SACBO, cinque della controllata BIS (BGY International Services). “Tutti accomunati dallo spirito di fedeltà al lavoro e all’azienda e dalla professionalità messa al servizio delle attività aeroportuali per contribuire al raggiungimento di obiettivi sempre più alti e qualificati” – hanno sottolineato i vertici di SACBO.

Nell’elenco figurano: Pierluigi Milani, impianti elettrici SACBO; Gianluca Bergese, operatore control room SACBO; Giovanna Polini, segreteria e staff direzione infrastrutture SACBO; Stefano Romeo, programmazione e controllo informatico voli SACBO; Giuseppe Murnigotti, addetto airfield operations.

I nomi dei cinque dipendenti BIS sono: Fatima Harafa, Lost and Found;
Giuseppe Fioroni, operatore mezzi di rampa; Giorgio Parco, operatore mezzi di rampa; Davide Rota, addetto informazioni area passeggeri; Gianbattista Vezzoli, operatore mezzi di rampa.

Tutti i diritti riservati ©