Sfida e amarcord a Leffe con la Corsa de Zèrc


Sfida e amarcord, sabato 22 giugno a Leffe torna la Corsa de Zèrc.

Una serata originale e divertente, che al recupero di un’antica tradizione ricreativa, l’appeal di una serata di inizio estate. Torna sabato 22 giugno a Leffe la “Corsa de Zèrc” (corsa dei cerchi) riedizione di una gara appassionante che si svolgeva lungo le vie del paese negli anni ’60.

Fu un’intuizione del curato don Pietro Selogni, scomparso di recente,  che avviò la tradizione proponendo la “corsa dei Cerchi” come evento culminante delle Olimpiadi oratoriane. Nugoli di ragazzini erano pronti a misurarsi lungo le strade con i propri cerchi metallici, guidati con il classico rampino, applauditi ed incoraggiati da una folla crescente ed appassionata. 

Una prova di destrezza e velocità che ora viene riproposta con la formula di una staffetta a coppie e che continua ad avere il pregio e l’efficacia delle cose semplici e sentite. Alle 20.30 il via alla Corsa sarà dato in piazza Libertà, a pochi passi dalla fontana; il successivo percorso si snoderà lungo le vie del paese. A seguire serata “music & love” con il Duo di Pikke.

Tutti i diritti riservati ©