Temporale scoperchia la tensostruttura della Ciranfest


Temporale nella notte, danneggiate le strutture della Ciranfest. Volontari al lavoro da subito e a tempo di record, la festa partirà regolarmente.

Il maltempo della scorsa notte ha danneggiato alcune strutture coperte della Ciranfest, la tradizionale festa della frazione di Gandino che prenderà il via oggi venerd’ 16 luglio e si concluderà il 5 agosto.

Volontari al lavoro per ripristinare il danno riportato dal vento e dal temporale.

Ciran fest

Una grande festa, con buona cucina, animazione e, soprattutto, la serena frescura del Santuario di San Gottardo. Prende il via venerdì 26 luglio e si protrarrà sino a lunedì 5 agosto a Gandino la tradizionale “Ciranfest”, organizzata dai volontari della frazione Cirano di Gandino in coincidenza con le ricorrenze dedicate al patrono San Giacomo (domenica 28 luglio) e alla Beata Vergine della Sanità (lunedì 5 agosto) venerata nel Santuario. La “Ciranfest” è appuntamento irrinunciabile dell’estate in Val Seriana, rinomata per la buona cucina e l’invidiabile allestimento attorno al Santuario, ideale per le afose serate estive. La serata inaugurale sarà allietata dalla musica di “Salvetti & Friends”, mentre mercoledì 31 luglio toccherà al dj Valo. Sabato 27 e domenica 28 luglio e da giovedì 1 a lunedì 5 agosto al servizio bar, cantina e piatti freddi si affiancherà l’accurato servizio cucina, a base di prodotti tipici. Posti a sedere al coperto e primi piatti del giorno a sorpresa. Info complete su www.lecinqueterredellavalgandino.it



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *