Trasporto pubblico in aree montane, 5 milioni di euro


Trasporto pubblico in aree montane, 5 milioni di euro da emendamento Lega.

Via libera dal Consiglio Regionale a un emendamento Lega all’Assestamento di Bilancio che stanzia 5 milioni di euro a favore delle Agenzie del trasporto pubblico locale “per lo sviluppo – spiega il primo firmatario e capogruppo della Lega, Roberto Anelli – di servizi nelle aree geografiche svantaggiate, con particolare riguardo alle aree montane”.

“Si tratta di risorse importanti – prosegue Anelli – che come Regione Lombardia vogliamo stanziare per garantire continuità con quanto speso nell’anno precedente in maniera da assicurare i medesimi livelli di servizio”. 

“Bisogna considerare – continua il capogruppo della Lega al Pirellone – le particolari esigenze del trasporto pubblico in aree a bassa densità abitativa, come sono spesso le zone montane”. 

“Inoltre  – afferma Roberto Anelli – va rimarcato il fatto che, ancora una volta, la Regione interviene con risorse proprie affinché sia possibile contare su un trasporto pubblico adeguato alle necessità del territorio, anche nelle realtà lontane dai grandi centri urbani”.

Tutti i diritti riservati ©