Un murale per dire addio all’Antares di Albino


Un murale che racconta passato, presente e futuro per dire addio alla storica discoteca Antares di Albino.

Un murale che, sulle pareti dello storico locale, racconta passato, presente e futuro dello stabile. Gli albinesi e tutti i giovani che lì sono cresciuti, salutano così l’Antares di Albino, prima cinema “Ariston” e poi discoteca.

Lo stabile in disuso da anni che affaccia sulla vecchia provinciale di Albino sarà abbattuto a settembre e lì troverà spazio, come previsto dal piano attuativo NE 7 Antares approvato dall’amministrazione, un nuovo stabile che sarà in larga parte destinato ad uso residenziale.

Il grande graffito apparso in questi giorno è opera di William Gervasoni, in arte WizArt ed è un regalo che la società Immobilter, proprietaria della struttura, ha voluto fare a tutti i ragazzi di una volta che passando di lì in questi mesi potranno ricordarsi di tutti i bei momenti trascorsi tra quelle mura.

Tutti i diritti riservati ©



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *