Val Seriana, terminati i lavori di asfaltatura su Strada Provinciale ex SS671


Val Seriana, terminati i lavori di asfaltatura su Strada Provinciale ex SS671. Il consigliere provinciale Alberto Ongaro: “Soddisfazione per un lavoro che si attendeva da anni”.

Sono terminati i lavori di asfaltatura della superstrada della Val Seriana, l’arteria viabilistica più importante della valle bergamasca. I lavori programmati dalla Provincia di Bergamo si sono svolti in orario notturno in diversi tratti da Casnigo a Nembro.

In merito è intervenuto il consigliere provinciale della Lega, Alberto Ongaro. “Dall’inizio del mio mandato in Provincia, iniziato a novembre – afferma Ongaro – ho sollecitato periodicamente gli uffici preposti affinché venisse svolto un lavoro che la valle attendeva da anni. Non si è trattato di una semplice asfaltatura ma la riqualificazione ha interessato, oltre al manto stradale, anche le caditoie insistenti su quel tratto, al fine di migliorare lo smaltimento delle acque meteoriche”. 

“Si tratta dell’intervento più consistente – continua Ongaro – effettuato negli ultimi 4 anni dalla Provincia in Val Seriana. Nello specifico l’intervento ha interessato il tratto della superstrada nei comuni di Pedrengo, Nembro, Albino e Casnigo. Esprimo soddisfazione per l’opera di asfaltatura realizzata, fra l’altro in ore notturne per non causare disagi alla circolazione viabilistica, che rappresenta un notevole passo in avanti anche sotto il profilo della sicurezza”. 

“C’è la consapevolezza – conclude Ongaro – che gli attuali fondi e l’attuale bilancio provinciale non permettono di intervenire sul 100% della rete viaria che necessita di manutenzione, sarà mio impegno però continuare a raccogliere segnalazioni affinché venga posta l’attenzione sui tratti più ammalorati e sui quali non viene fatto nulla da anni. A questo riguardo anticipo che nei prossimi mesi sono previsti interventi di manutenzione sulle gallerie Pradella e Del Dosso nel Comune di Albino”.

Tutti i diritti riservati ©



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *