Vilminore: Sp 58, dal 4 aprile senso unico alternato


Vilminore di Scalve, lavori lungo la Sp 58: dal 4 aprile si apre a senso unico alternato.

Martedì mattina a Vilminore si è tenuto un sopralluogo al cantiere per il ripristino della Sp 58: il presidente Gianfranco Gafforelli, il segretario generale Immacolata Gravallese e i due consiglieri Mauro Bonomelli (delegato al Sviluppo, Grandi opere e Infrastrutture) e Stefano Savoldelli (delegato alla Montagna) insieme ai tecnici di via Tasso hanno incontrato sul posto il sindaco di Vilminore Pietro Orrù, il presidente della Comunità Montana e una rappresentante del comitato “Frana Sp 58”.

L’obiettivo era verificare lo stato di avanzamento dei lavori, iniziati lo scorso 28 gennaio e appaltati all’impresa locale Duci srl, ma anche verificare l’ipotesi, caldeggiata dagli amministratori e dai cittadini del posto, di aprire la strada a senso unico alternato a lavori non ancora ultimati, vale a dire una volta messo in sicurezza il versante. Tale ipotesi è stata confermata e la strada verrà riaperta giovedì 4 aprile.

“Sono molto soddisfatto di poter mantenere l’impegno preso con questi cittadini che da mesi stanno vivendo un disagio enorme – afferma il Presidente -. Questa mattina abbiamo sottoposto agli amministratori e ai rappresentanti locali l’iter dei lavori e abbiamo potuto verificare che ci sono le condizioni di sicurezza per l’apertura parziale della strada, una misura che certamente agevolerà chi abita qui e deve spostarsi ogni giorno”.

In risposta alla richiesta di una maggiore attenzione per i futuri lavori di manutenzione delle strade di Vilminore, il Presidente Gafforelli ha ribadito l’impegno della Provincia in tal senso.

La fine dei lavori di sistemazione della strada, che ricordiamo è chiusa dallo scorso 29 ottobre a seguito una frana, è prevista a fine giugno.

Clicca sulle foto per ingrandirle.

Tutti i diritti riservati ©



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *